Trapianto Per Barba E Baffi

Negli ultimi anni, la barba e i baffi stanno acquisendo importanza nel determinare lo stile dell´uomo, e la caduta di questi peli può destare preoccupazione. Per questo motivo, la procedura del trapianto di barba e baffi può essere la soluzione migliore in caso di calvizie dovuta al testosterone oppure per gli uomini che vogliono dare un aspetto più folto e regolare a questa zona.

Uso della tecnica FUE per il trapianto di barba e baffi.

Il trapianto fatto nella zona della barba e baffi viene effettuato nello stesso modo del trapianto di capelli della testa, cioè usando la tecnica FUE, la migliore e piú attuale di tutte. Usando questa tecnica, i follicoli piliferi vengono ritirati dalla regione donatrice, la parte posteriore della testa, per poi essere trapiantati nella regione ricevente.

Come nel trapianto di capelli, l’intervento fatto nella zona della barba e baffi prevede l´utilizzo di anestesia locale. Dopo l´intervento chirurgico, la presenza di cicatrici o punti nella regione donatrice sarà talmente minima che si potrà vedere solo attraverso una lente d´ingrandimento.

Fasi del trapianto di barba e baffi.

    • Visita preventiva: il paziente deve sottoporsi a un consulto con il dottore e tutto il team specializzato nel trapianto. Si valuteranno i bisogni del paziente nella zona interessata e la quantitá di follicoli piliferi disponibili nella regione donatrice.
    • Intervento chirurgico: durante la procedura il team terrá in considerazione la direzione e l’angolo di crescita dei peli di barba e baffi per potere ottenere un risultato il piú naturale possibile. Come detto precedentemente, questo trapianto ha due fasi principali: l´estrazione dei follicoli piliferi dalla regione donatrice e l´impianto di questi nella regione ricevente. Questi follicoli piliferi verranno manipolati attraverso la tecnica FUE.

Post-operatorio: dopo l´intervento chirurgico, il team specializzato descriverà al paziente la procedura di medicazione e pulizia necessaria.

Chi sono i candidati ideali per realizzare questo trapianto?

Gli uomini che vogliano una barba e baffi folti e naturali potrebbero considerare di sottoporsi a questo tipo di intervento. Ma i candidati ideali per realizzare quest´intervento sono comunque gli uomini che abbiano subito una perdita notevole di peli o che abbiano una barba o baffi con macchie di calvizie. Inoltre, è importante che abbiano un numero sufficiente di peli nella regione donatrice per poter fare l’intervento.

In cosa consiste il processo di guarigione?

Dopo una settimana del trapianto, la zona trapiantata apparirà molto naturale. Anche la regione donatrice tornerà normale e sana entro 15 giorni dall´intervento chirurgico. Le regole da seguire durante la guarigione sono le stesse di quelle date dopo l´intervento di trapianto capillare usando la tecnica FUE. Gli effetti positivi dell’intervento sono visibili immediatamente; gli effetti quasi definitivi si avranno mese per mese e si potranno avere barba e baffi folti e naturali dopo al massimo 12/18 mesi, con il completamento del processo. Tutto ciò dipende molto dall´età del paziente e dalla velocitá di crescita dei capelli. Mediamente già dopo 8/10 mesi i pazienti sono felici per il risultato raggiunto.

Switch The Language