Tecnica FUE Zaffiro

trapian-transplant-fue-

In cosa consiste la tecnica FUE Zaffiro?

La tecnica FUE Zaffiro tecnologia avanza ogni giorno di più. Il trapianto di capelli trasformandosi in un procedimento chirurgico consolidato e minimamente invasivo. Questo grazie anche all’utilizzo degli strumenti più efficienti nel mercato attuale.

La tecnica FUE é considerata come piú diffuse e moderne tecniche di trapianto. Avendo riscontrato risultati naturali e di successo. Con l´utilizzo di lame in zaffiro, questa tecnica é diventata ancora piú esatta e precisa di prima.

L´uso del anestetico durante il trapianto di capelli.

L´anestesia locale deve essere effettuata prima di ottenere i follicoli piliferi dalla regione di cuoio capelluto. c Poiché l’anestesia viene iniettata direttamente nel cuoio capelluto, ci vogliono soltanto pochi minuti per incominciare a lavorare.

Per i pazienti che hanno paura delle siringhe e del lieve dolore prodotto. Fortunatamente, In alternative che possiamo somministrare senza alcun problema. E’ abbastanza efficace  la sedazione.

sapphire fue & hair transplant

L´apertura dei micro canali: differenze tra la tecnica FUE Classica e la FUE Zaffiro.

Invece di usare bisturi in acciaio, la tecnica FUE Zaffiro utilizza bisturi fatti di zaffiro per l´apertura dei micro canali nella regione ricevente. La tecnica FUE Zaffiro offre un metodo più moderno e preciso per la realizzazione del trapianto di capelli.

Queste lame sono disegnate espressamente per ridurre al minimo la presenza di crosticine e cicatrici  Con la tecnica FUE Zaffiro, dopo aver applicato l´anestetico locale al paziente, i follicoli piliferi vengono estratti uno ad uno dalla regione donatrice mediante l´uso di un micro Punch dotato con dimensioni che vanno dai 0,6 mm in su.

I follicoli piliferi estratti, vengono inseriti nelle incisioni effettuate nella regione ricevente. Queste incisioni devono avere una densità, angolo e direzione esatti per potere avere un risultato di successo e una crescita di capelli il piú naturale possibile.

sapphire fue

Oggi giorno, il metodo migliore per intervenire questi micro canali è mediante l´utilizzo di lame fatte di zaffiro. Queste lame sono affilate, lisce, resistenti e hanno dimensioni cha vanno da 1,0 mm. a 1,5 mm. Con questi bisturi in zaffiro si possono fare dei micro canali delle stesse dimensioni dei follicoli piliferi . E si possono creare piú micro canali potendo inserire i follicoli più vicini tra di loro.

Alcuni centri di trapianto di capelli affermano di poter effettuare trapianti inserendo dai 65 ai 70 follicoli per centimetro quadrato, pubblicizzando un risultato più denso e naturale. Ciò non é possibile né con l´uso de bisturi in zaffiro né con i bisturi in acciaio.

Per avere un risultato dall’aspetto naturale.

I follicoli piliferi devono essere impiantati tenendo conto delle caratteristiche di crescita dei capelli del paziente. Se i follicoli fossero impiantati in quantitá da 65 a 70 per ogni centimetro quadrato, non si potrebbe mai avere un risultato naturale in quanto non sarebbe possibile fare così tante incisioni tenendo conto della giusta direzione. In questo modo, la crescita dei capelli avrebbe un aspetto poco naturale dovuto a proprio tale densità. L´angolo di crescita naturale per i capelli va dai 40 ai 45 gradi. Considerando la densitá prima espressa.

Vantaggi della tecnica FUE Zaffiro.

    • Grazie all´uso di lame in zaffiro le complicazioni derivanti dall’operazone come traumi, si  sono ridotte al minimo. Questi bisturi hanno molte qualità tra cui: avere una superficie liscia, precisione e durezza. Inoltre, hanno proprietà antibatteriche che rendono il processo di creazione dei micro canali molto piú semplice.
    • Il trapianto di capelli viene effettuato favorendo una maggior densità. E’ considerata quindi un’ottima opzione per i pazienti con calvizie severa.
    • Le lame in zaffiro permettono un minore uso di tumescenza locale. Il quale è un fluido speciale che serve a sollevare il cuoio capelluto dall´osso prima di effettuare le incisioni.
    • Produce una minore ritenzione idrica dopo la procedura chirurgica:
    • Le incisioni che vengono fatte sono minime. Determinando una guarigione piú veloce rispetto con bisturi in acciaio.
    • Le caratteristiche di direzione e angolo di crescita dei capelli del paziente vengono conservate.

    La tecnica FUE, in uso é diventata i più usata e approvata in  tutto il mondo. Perciò è stata scelta come la tecnica e metodo migliore. Per far fronte alle aspettative dei pazienti affetti dalla calvizie in termini di qualità e perfezione. Ancor di più con la tecnica FUE attraverso l´uso di lame in zaffiro.

Switch The Language